LABORATORI

Il laboratorio di teatro è prima di tutto un progetto il cui fine è quello di stimolare le capacità creative del bambino: infatti il pensiero infantile nell’esperienza del teatro si realizza globalmente; le diverse intelligenze sono impegnate simultaneamente nell’azione teatrale, un pensiero agito concretamente che si alimenta nel qui e ora di un fare che riguarda lo spazio, le parole, il movimento, la scrittura e la capacità di “estroversione” ( mi osservo agire), di introspezione e di relazione con gli altri.

In un laboratorio teatrale il bambino è messo in condizione di apprendere alcune specifiche abilità, come il saper riconoscere e utilizzare le proprie emozioni, saperne controllare l’intensità e la misura e, ancora, di essere in grado di riconoscere le emozioni altrui, integrandole nello scambio della relazione di gruppo.